Moto per Bambini: I 10 Migliori Modelli del 2020


Se state cercando un moto per bambini siete atterrati sulla pagina giusta! Ecco a voi i 10 modelli che hanno fatto scintille nel 2020!

bambino su una moto

Li abbiamo divisi nelle due categoria principali e cioè in moto elettriche, perfette per ogni fascia di età, e moto a spinta, perfette dai 18 mesi ai 4-5 anni! Buona lettura!

1. Moto per bambini Ducati GP Peg Perego – La più performante

Questa moto per bambini si distingue dalle altre per una performance eccellente sia su terreni regolari che sterrati; è in grado di superare con facilità le pendenze fino al 10% di inclinazione.

Peg Perego Moto Ducati GP 2014
  • Battistrada in gomma che...
  • Con rombo motore, clacson,...
  • Due motori da 165 W

Essendo dotata di due potenti motori riesce a raggiungere quasi gli 8 km/h ed è possibile scegliere tra due velocità in base all’età del bambino: ad attivare quella più alta sarà il genitore, attraverso un pulsante nascosto sotto al serbatoio.

Questa piccola Ducati è adatta a bambini dai 3 ai 7 anni (le rotelle stabilizzatrici possono essere rimosse). Che dire, se siete alla ricerca di un modello ben fatto sotto tutti i punti di vista, forse questo potrebbe fare per voi

2. Premium Boy – La migliore moto per bambini a spinta!

Se state cercando una moto per un bambino piccolo con una età compresa fra i 2 ed i 3 anni e che non vi faccia spendere una fortuna, questo modello “a spinta” potrebbe davvero essere quello che fa per voi.

In Offerta!
Molto Cross Premium Boy
  • Moto Xtreme, con casco di...
  • Sviluppa la motricità globale...
  • Adatto a bambini di età...

Unica pecca di questa moto è l’imballo, davvero poco curato! Se dovete regalare questa moto vi ricordiamo di cliccare a destra su “opzione regalo”, in questo modo potrete aggiungere un incarto ed un biglietto di auguri! per il resto…niente male!

3. Moto da cross per bambini Kawasaki – Una delle più vendute su Amazon

Questa moto da cross è adatta a bambini dai 3 ai 6 anni ed è dotata di un motore da 6 v grazie al quale è in grado di procedere fino ad una velocità di 5-6 km/h.

INJUSA 6775 - Moto da cross Kawasaki a batteria,...
  • Moto da cross con licenza...
  • Ha ruote grandi e resistenti e...
  • Raggiunge una velocità...

La presenza di rotelle stabilizzatrici ed elastici sulle ruote assicurano la massima sicurezza e stabilità. Nel complesso, siamo di fronte ad un modello dalle funzionalità medio-alte, ma essendo dotato di ruote in plastica l’utilizzo risulta limitato principalmente a superfici pianeggianti e regolari. 

4. Moto per bambini piccoli Ducati Desmosedici – La migliore a tre ruote

Questa piccola Ducati è una delle moto per bambini piccoli più facili da guidare e manovrare grazie alla stabilità data dalle tre ruote. La velocità non supera i 3,9 km/h e i paramani e il parabrezza protettivo contribuiscono a proteggere il bambino.

In Offerta!
Peg Perego Ducati Desmosedici Moto a Tre Ruote
  • Facile da guidare e di grande...
  • Ampio raggio di sterzata e...
  • Un motore da 50 W

Se siete alla ricerca di una moto per bambini piccoli, tra i due e i quattro anni, questo modello potrebbe fare al caso vostro. Inoltre, il produttore mette a disposizione anche una versione per femminucce.

5. Chicco – La migliore moto per bambini di 2 anni

Se state cercando una moto per bambini di 2 anni poco più dovrete optare per un modello molto piccolo e leggero. Questo modello della Chicco riproduce in maniera fedele la mitica Vespa, in una versione rossa fiammante e con dimensioni davvero perfette per bambini piccoli (36,6 x 28 x 42,2 cm). Guardala su Amazon!

Chicco Cavalcabile a Forma di Vespa Primavera con...
  • 2 modalità, facilitata e...
  • Pannello elettronico con...
  • Ruote di supporto rimovibili

6. Moto per bambini Feber – La migliore con casco incluso

Questa moto da cross per bambini è prodotta dalla Feber ed è adatta ad un’ampia fascia di età: dai 3 ai 7 anni. Si distingue dagli altri modelli per una qualità dei materiali decisamente sopra la media e, non da ultimo, per essere dotata di un utile casco protettivo.

Feber- Rider Cross Moto Elettrica 6V e Helmet,...
  • Moto da cross con un posto
  • Acceleratore a pedale, freno...
  • Velocità massima 5.3 km/h,...

Se siete alla ricerca di una moto per bambini costruita con materiali robusti e resistenti, questo modello della Feber non vi deluderà. 

7. Moto per bambini Aprilia – Il miglior rapporto qualità-prezzo

Questa moto elettrica per bambini si distingue dalle altre principalmente per un rapporto qualità-prezzo ottimo, di conseguenza, se siete alla ricerca di un modello che possa offrire un buon compromesso tra qualità, performance e costo, forse avete trovato quello che cercavate.

INJUSA 64900 Moto Racing per Bambini di oltre 3...
  • La nuova moto racing aprilia...
  • Le ruote sono dotate di...
  • Raggiunge una velocità di 5-6...

Questo modello è adatto, in linea di massima, ad una fascia d’età che va dai tre ai cinque anni. 

8. Moto Vespa per bambini – La più iconica

Se le solite moto per bambini vi hanno stufato e siete alla ricerca di qualcosa di più stiloso ed esteticamente ricercato, forse questo modello potrebbe fare al caso vostro: si tratta di una riproduzione fedele della – a dir poco iconica – Vespa.  

Peg Perego Moto, Vespa
  • Tipologia: moto
  • Si aziona come una vera moto...
  • Età utilizzo: 3+

Le sue ruote in gomma garantiscono una discreta aderenza sia su terreni regolari che sterrati e la batteria da 12 V permette di raggiungere una velocità media, fino ad un massimo di circa 5 km/h. Nel complesso, si tratta di un modello che si distingue per un’estetica particolarmente rifinita e funzionalità di livello medio.

9. La migliore Moto a spinta Licenziata Disney

Se state cercando un moto per una piccola fan di Frozen, questo modello è davvero ciò che fa per voi! Questa moto è perfetta dai 18 mesi ai 3 anni e ha un’estetica davvero da urlo. Le sue dimensioni sono 49 x 27,5 x 69 cm ed ha un carico massimo di 30 Kg. Guardala su Amazon!

10. Injusa – La migliore moto per bambini di Paw Patrol!

Se il vostro bambino è una patito dei giochi di Paw Patrol, questa moto per bambini a spinta potrebbe davvero renderlo felice! Questo modello è perfetto per bambini dai 18 mesi ai 3 anni ed è ricca di grafiche della squadra di cuccioli più famosa che mai. Scoprila su Amazon!

Injusa Moto Correpasillos Paw Patrol
  • Dimensioni: 68,5 x 32 x 48 cm...
  • Peso: 2,54 kg
  • Con una costruzione stabile

COME SCEGLIERE UNA MOTO PER BAMBINI: LA GUIDA DEFINITIVA

Se siete alla ricerca di una moto per bambini, questa guida all’acquisto vi sarà utile al fine di scegliere il modello più giusto per le vostre esigenze.

Sul mercato sono presenti miriadi di tipi diversi di moto per bambini e, di primo acchito, potreste rimanere un po’ spaesati.

Prima di procedere all’acquisto è bene spendere un po’ di tempo in un vero e proprio studio della categoria, così da essere certi di prendere in considerazione tutti gli aspetti necessari per una scelta consapevole.

Per prima cosa, abbiamo individuato le tre principali macro-categorie di moto per bambini esistenti sul mercato:

Moto a spinta  Per bambini molto piccoli, tra i 2 e i 3 anni;
Moto elettrichePer bambini dai 3 ai 10 anni, a seconda della potenza del motore (6, 12 oppure 24 volt)
Mini motoPer bambini dagli 11 anni in poi

1. MOTO A SPINTA PER BAMBINI

Le moto a spinta sono la categoria più adatta ai bambini piccoli, nello specifico ad una fascia di età piuttosto ristretta, tra i 2 e i 3 anni. Esistono anche alcuni modelli per bambini di 4-5 anni, ma sono un pochino più difficile tra trovare.

Questi modelli vengono definiti “a spinta” perché non sono dotati né di pedali, né di motore; il movimento è sostanzialmente il risultato della spinta del bambino, che ne ha, dunque, il pieno controllo.

Foto di due bambini che guidano due moto a spinta

1.1 Caratteristiche tecniche

Prima di tutto, è bene specificare che questo tipo di moto è solitamente dotato di due ruote molto spesse che le mantengono in equilibrio ed evitano qualsiasi rischio di ribaltamento.

ruota di una moto a spinta

Talvolta sono dotate anche di 2 ruote stabilizzatrici posteriori addizionali che aiutano il bambino a rimanere in equilibrio.

ruote stabilizzatrici

Nonostante si tratti di modelli molto semplici ed economici, nella maggior parte dei casi le moto a spinta sono comunque dotate di manubrio e ruote sterzanti utili a cambiare la direzione di guida.

In fine, le ruote sono realizzate sempre in plastica rigida e si adattano all’utilizzo esclusivamente su terreni lisci, regolari e pianeggianti. Al momento non sono presenti sul mercato varianti dotate di pneumatici gonfiabili in gomma.

1.2 Caratteristiche estetiche

Queste moto per bambini si ispirano spesso ai modelli più conosciuti per adulti, altre volte sono invece caratterizzate da design completamente nuovi, realizzati appositamente per bambini

Il livello di dettaglio estetico non è particolarmente alto, ma gli adesivi e le grafiche ad alta risoluzione contribuiscono ad arricchire la carrozzeria della moto e renderla davvero accattivante.  Molti di questi modelli sono licenziati con i loghi e le grafiche dei cartoni animati per bambini più conosciuti. Nell’immagine in basso vedete la moto per bambini con licenza ufficiale di Paw Patrol.

Foto di un bambino che guida una moto a spinta

1.3 Moto a spinta: gli effetti benefici sui bambini

Tutti i bambini attraversano un processo di sviluppo durante il quale acquisiscono nuove competenze e nuove abilità, sia a livello motorio che cognitivo. Ovviamente, i tempi e le modalità sono variabili, ma è possibile individuare nel processo una sequenza comune a tutti.

In generale, i veicoli a spinta sono i più appropriati per i bambini di due o tre anni perché, prima di tutto, non è necessario gestirne il controllo attraverso l’uso di pulsanti o pedali, un’operazione che comporta un certo grado di sviluppo cognitivo e una capacità di focalizzare l’attenzione che i bambini di quell’età non posseggono ancora.

Il bambino riesce ad avere, dunque, un pieno controllo sul veicolo a spinta e lo gestisce senza problemi grazie al movimento degli arti inferiori, imparando, con un po’ di esperienza, a dosare la forza e la velocità del movimento.

l movimento svolge un ruolo chiave per lo sviluppo generale del bambino, non soltanto nel settore delle prestazioni motorie e nel miglioramento delle condizioni fisiologiche generali, ma anche nello sviluppo della personalità, dell’intelligenza, delle capacità cognitive, affettive e sociali ed inoltre svolge un ruolo di forte importanza a livello preventivo per molte malattie (De Pascalis, 2010).

2. Moto elettriche per bambini

Questa categoria di moto per bambini è la giusta via di mezzo tra le moto a spinta, molto semplici e adatte a bambini piccoli, e le mini moto a benzina, veri e propri piccoli bolidi da corsa.

Le moto elettriche per bambini sono adatte ad una fascia di età piuttosto ampia, che va dai 3 agli 8 anni e si caratterizzano per essere dei giochi sicuri e divertenti.

Di seguito cercheremo di fare ordine e portare alla luce le caratteristiche tecniche a cui fare attenzione per scegliere il modello adatto alle nostre esigenze.

Moto elettrica per bambini Peg Perego

2.1 Caratteristiche tecniche

2.1.1     Potenza del motore

Il primo elemento tecnico da prendere in considerazione per valutare la performance di una moto per bambini è la potenza del motore.

Le moto elettriche per bambini sono, nella maggior parte dei casi, dotate di un motore alimentato a batteria al piombo (nel 90% dei casi inclusa nella confezione) e la potenza del motore può variare dai 6 ai 24 volt.

In base alla potenza del motore le moto sono in grado di raggiungere velocità diverse.

Questa tipologia di moto è piuttosto semplice da controllare per i bambini perché sono solitamente dotate di un solo pedale per accelerare e fare le curve in sicurezza.

Di seguito una tabella esplicativa in cui, in base alla potenza del motore e al range di velocità, vi consigliamo la fascia di età più appropriata.

Potenza del motoreRange di VelocitàEtà consigliata
Motore da 6 voltFino a 3 Km/hDai 3 ai 4 anni
Motore da 12 voltFino a 3 Km/hDai 4 ai 7 anni
Motore da 24 voltFino a 3 Km/hDai 7 ai 10 anni
2.1.2 Materiale delle ruote

Subito dopo la potenza del motore, l’elemento che più incide sulla performance delle moto elettriche per bambini, è la tipologia di materiale con cui sono costruite le ruote.

I materiali più usati sono la plastica e la gomma, e la differenza tra questi due tipi di materiali risulta principalmente in una maggiore o minore aderenza al terreno.

Tipologia di ruote delle moto per bambini

Se avete intenzione di utilizzare la moto su terreni lisci e regolari, le ruote in plastica saranno la scelta migliore e anche quella più economica; ma se siete alla ricerca di una moto più professionale, adatta anche a terreni irregolari o sterrati, saranno invece necessarie le ruote in gomma.

In fine, un altro elemento da prendere in considerazione, è il fatto che le moto dotate di ruote in gomma, comportino sempre un aumento di prezzo non indifferente: si parte, infatti, da un minimo di € 250.

Tipologie di ruoteGrado di aderenzaTerreno idealeFascia di prezzo
In plasticaBassoLiscio, regolare, pianeggiante70-250 euro
In gommaAltoLisci, irregolari, sterrati, salite250-500 euro

2.2 Accessori delle moto elettriche per bambini

Oltre alla potenza del motore e alla natura delle ruote, a fare la differenza è anche la presenza o meno di determinati accessori, che molto spesso si rivelano utili:

  1. Ruote stabilizzatrici – Le ruote stabilizzatrici si rivelano molto utili soprattutto durante i primi utilizzi e permettono di prendere confidenza con il veicolo. Prima di acquistare la moto, però, assicuratevi che le ruote stabilizzatrici siano rimovibili. In alcuni rari casi non lo sono.
  2. Cavalletto, paramani e parabrezza – Questi accessori non sono di fondamentale importanza, ma, se presenti, sono quella caratteristica in più che potrebbe convincerci a scegliere un modello invece che un altro. Il cavalletto è un dettaglio che incide sulla comodità, mentre i paramani e il parabrezza sono due elementi che contribuiscono a garantire la sicurezza del bambino: i primi fanno sì che le mani vengano protette da eventuali urti o graffi; il parabrezza, invece, ancor meglio se fumé, aiuta a proteggere gli occhi e la vista.

2.3 Caratteristiche estetiche

Dal punto di vista estetico, le moto elettriche per bambini si ispirano spesso al design di alcuni modelli di moto per adulti realmente esistenti ed è incredibile come spesso queste riproduzioni siano sorprendentemente fedeli .

I principali modelli a cui si ispirano sono cinque, ovvero: a tre ruote, sportive, enduro, da cross e, infine, scooter.

​Ci teniamo a precisare che, sebbene i modelli reali di queste moto presentino delle caratteristiche funzionali totalmente diverse fra loro, nella versione giocattolo, queste differenze vengono il più delle volte a mancare, lasciando spazio ad un discorso puramente estetico.

✔ A tre ruote: Come anticipavamo, le moto per bambini a tre ruote si distinguono principalmente per una spiccata stabilità e sicurezza; si ispirano al design dei moderni scooter a tre ruote (Piaggio MP3, Yamaha Tricity, Peugeot Metropolis, ecc.).

✔ Sportive: Le moto sportive si ispirano, invece, ad una particolare categoria reale di moto dotate di un’accelerazione e velocità massima in grado di regalare brividi a chi le guida; riescono ad arrivare anche oltre i 300 Km/h (Suzuki 1300 R Hayabusa, Honda CBR, Ducati Panigale, ecc).

​✔ Cross ed Enduro: queste due categorie sono molto simili tra loro e si ispirano a due modelli che nascono nell’ambiente off-road; le moto da cross reali, infatti, non sono dotate di luci, indicatori di direzione o specchietti retrovisori, dal momento che non circolano su strada, ma solo su terreni sterrati o circuiti appositi.

Le enduro, invece, ne rappresentano la versione realizzata rispettando il codice stradale, e sono libere di circolare sulle strade (Kawasaki kx, Suzuki RM, Ducati Enduro, ecc.).

​✔ Scooter: Gli scooter sono di gran lunga la categoria più conosciuta e nella realtà si caratterizzano per un tipo di struttura che li rende pratici e maneggevoli, ideali in città, soprattutto per la facilità di parcheggio o in caso di traffico (Vespa, Honda SH, Piaggio Beverly, ecc.).

3. Mini moto: le moto a benzina per bambini

Le moto a benzina per bambini sono anche dette mini moto e sono, a ragione, quanto più si avvicina ad una vera e propria moto.

È il caso di dire che, con le moto a spinta ed elettriche, abbiamo solo scherzato, qui, invece, si inizia davvero a ragionare; siamo, infatti, di fronte ad un prodotto di ingegneria meccanica in miniatura.

bambino su una mini moto

3.1 Caratteristiche tecniche

Al contrario delle moto elettriche, le mini moto non sono da considerare giocattoli, perché sono dotate di un vero e proprio motore. I motori più diffusi nel mondo delle mini moto sono alimentati a miscela, ossia un mix di benzina e olio:

​✔ Il due tempi: 39 oppure 50 cm³

✔ Il quattro tempi: 90 oppure 110 cm³

​Le mini moto non possono circolare su strade pubbliche, ma solo su circuiti appositi o aree private. Questa tipologia di moto per bambini arriva a raggiungere velocità molto alte, fino a i 50-60 Km/h, di conseguenza, non c’è da stupirsi che la Commissione Europea raccomandi tutti gli stati membri di vietarne l’uso ai minori di 14 anni.

Il costo delle mini moto a benzina è certamente superiore rispetto a quello delle moto elettriche, ma comunque minore rispetto a quello di una moto vera; anche i costi di gestione sono nettamente inferiori.

3.2 Prezzo

Il range di prezzo delle mini moto può variare da un minimo di € 350 fino ad arrivare anche a € 2000; è bene diffidare delle imitazioni a basso costo, perché potrebbero essere seriamente pericolose e non rispettare le normative CE e ISO9000.

​Per guidare una moto a benzina è necessario indossare il casco e gli ulteriori dispositivi di protezione fisica, come ginocchiere, polsini, guanti, o meglio ancora, una tuta da corsa integrale in pelle e cordura, materiali dotati di una proverbiale resistenza a strappi e graffi. In fine, la supervisione di un adulto è assolutamente necessaria.

​Esistono delle vere e proprie scuole di motociclismo: qui i bambini vengono seguiti passo passo da un insegnante esperto che spiega loro, tra le altre cose, la corretta posizione da assumere alla guida, i movimenti del corpo necessari per potenziare le prestazioni della moto, e non da ultimo, la gestione degli imprevisti.

3.3 Tipologie di Mini Moto

bambino su una moto  a benzina

Esistono diverse tipologie di Mini moto che elenchiamo nella seguente tabella:

3.4 Origini delle mini moto: una storia tra ingegno e intuizione

Sono passati almeno vent’anni dall’apparizione della prima mini moto in Italia e, ad oggi, il mercato è decisamente ancora in fermento e il settore continua ad attirare l’attenzione e la curiosità di molte aziende.

Ma come e quando questo settore ha messo le radici in Italia? In questo paragrafo cercheremo di ricostruire brevemente la storia della nascita di questo settore.

Il primo imprenditore in assoluto a cimentarsi nella vendita di modelli di mini moto destinati alla vendita in Italia fu Vittorio Orazi, proprietario dell’azienda marchigiana Vittorazzi. L’intuizione arrivò nel 1987, quando, durante un viaggio in Giappone, assistette a una gara di moto da modellismo;

​questi piccoli capolavori di ingegneria meccanica in miniatura lo entusiasmarono e colpirono la sua immaginazione a tal punto da decidere di costruirne una.

Negli anni a seguire ne costruì più di una, ma, in realtà, si trattava di modelli realizzati per gli appassionati del settore, non certo di modelli adatti all’uso agonistico.

Il passaggio da semplice passatempo a vera e propria disciplina agonistica si ebbe solo qualche anno dopo, grazie all’interesse di aziende come la Polini; fu allora che, piano piano, da piccoli eventi a livello regionale si arrivò alla costituzione di una vera e propria disciplina agonistica a livello nazionale.

4. Conclusioni

Che dire, a questo punto è piuttosto chiaro quanto il mondo delle moto per bambini sia vasto e ricco di modelli, anche molto diversi tra loro: si parte, infatti, dalle moto a spinta per bambini piccoli, fino ad arrivare alla riproduzione in miniatura di vere e proprie moto, che, con i giochi, hanno poco a che fare.

Ad ogni modo, sia che si tratti di moto giocattolo o delle più professionali mini moto, un punto fermo è il fatto che gli elementi fondamentali che distinguono una moto in termini di performance sono primariamente due, ovvero la potenza del motore e la qualità dei materiali delle ruote.

​Investire in una moto per bambini, di qualunque tipo si tratti, potrebbe essere un modo per aprire una nuova strada negli interessi di un bambino e, per che no, anche una nuova passione.

Il motociclismo, d’altronde, è ormai diventata una vera e propria disciplina agonistica che, se praticata rispettando le dovute norme di sicurezza, può apportare numerosi benefici, sia a livello fisico che cognitivo. In particolar modo, quella tipica ed inevitabile condizione di “allerta costante”, può potenziare la capacità di focalizzare l’attenzione e stimolare la velocità dei riflessi.

Questi effetti benefici si verificano, in scala ridotta, anche con l’utilizzo delle moto per bambini elettriche e a spinta.

Speriamo che questa guida vi abbia aiutato a chiarire le vostre idee sul vasto mondo delle moto per bambini. Ora tocca a voi? Vi auguriamo di prendere…la strada giusta.


Ti Potrebbe interessare…


bambino su una macchina a pedali d'epoca

Le 8 Migliori Macchine a Pedali per Bambini del 2020

Stai cercando un macchina con pedali? Ecco i modelli firmati FIAT e Ferrari o macchine d’epoca in metallo per bambini piccoli (2 anni) e più grandi! Si parte! Se state

Foto di bambino su macchina

Le 10 Migliori Macchine per Bambini del 2020

Ecco le migliori auto elettriche, a pedali e a spinta, 1 o 2 posti, per bimbi piccoli e grandi e con marchi come Audi, BMW, Mercedes e Ferrari! Salta a

macchina elettrica per bambini spider-man

Macchina elettrica per Bambini Spider | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Se siete alla ricerca di una macchina elettrica per bambini, ma siete stufi dei soliti design troppo seri e noiosi, è il caso

macchina per bambine rosa

Ford Ranger – Macchina per Bambine Rosa (2 posti) | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Se siete alla ricerca di un gioco originale con il quale far divertire la vostra bambina all’aria aperta, vi consigliamo di dare un’occhiata a questa macchina elettrica

camion elettrico dei pompieri per bambini

Camion dei Pompieri Elettrico per Bambini | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Se state pensando di regalare a vostro figlio un gioco originale e diverso dal solito, questo camion dei Pompieri potrebbe senza dubbio

jeep per bambini a 2 posti

Jeep – Macchina per bambini a 2 posti – 7 Km/h | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Come ogni Jeep Racing che si rispetti, anche questa Drifter 12V mostra uno stile deciso e aggressivo. Dove acquistarla Guarda su Amazon Posti 2 Telecomando

Last update on 2020-10-23 / Affiliate links / Images from Amazon Product Advertising API

Recent Content