6 Giochi da Fare con le Palline Colorate per Bambini


Ecco a voi 6 giochi semplici e divertenti da fare con le palline colorate che assicureranno ai bambini tante ore di puro divertimento!

bambini giocano con le palline colorate

Se siete degli animatori per bambini, delle baby-sitter o altri professionisti del settore, vi sarete resi conto di quanto i bambini amino giocare con le palline colorate e di quanto questo strumento possa aiutare ad intrattenerli durante eventi di ogni tipo come feste di compleanno, ricevimenti di matrimonio, feste aziendali e via discorrendo.

Se avete dei dubbi su quali palline acquistare, potete dare uno sguardo alla nostra sezione dedicata alle migliori palline colorate per bambini, se invece siete alle prime armi potete leggere il nostro articolo su “come diventare animatori per bambini

1. Azzecca il colore

  • Numero giocatori: A piacere (anche uno solo)
  • Età dei bambini: 4 – 8

Posizionate i bambini in due file e davanti ad ogni fila posizionate almeno 3 ceste (in plastica o stoffa), ognuna con un cartellino di colore diverso (ad esempio blu, rosso e verde).

In mezzo alle due file posizionate una cesta con tante palline di diverso colore.

bambino lancia le palline colorate dentro i cesti

Al via dell’animatore il bambino che si trova all’inizio della fila dovrà pescare dalla cesta una pallina e lanciarla nel minor tempo possibile nel contenitore del rispettivo colore. Ad ogni bambino spetta un solo lancio, dopo il quale dovrà riposizionarsi alla fine della file ed aspettare nuovamente il suo turno.

Un gioco davvero divertente per bambini di quasi tutte le età


2. Pallina Birichina

  • Numero giocatori: Minimo 8 Massimo 40
  • Età bambini: Dai 5 ai 10
  • Tipologia: staffetta
  • N° palline colorate necessarie: almeno 50

Questo gioco è davvero molto semplice, ma regalerà ai bambini almeno 15-20 minuti di puro divertimento.

Ecco come si svolge: dividete i bambini in due squadre e create due file come si fa nelle più classiche staffette. Ogni fila di bambini (e dunque ogni squadra) ha la sua cesta di palline con un colore diverso. Posizionate davanti alle due file altre due ceste vuote ad una distanza che è direttamente proporzionale all’età dei bambini: più sono grandi e più le ceste dovranno essere lontane.

Al partire della musica i bambini dovranno iniziare a trasportare le palline colorate dalla loro cesta a quella posizionata davanti a loro.

Ma non vi preoccupate perché noi non gliela renderemo così semplice! Infatti i bambini non dovranno trasportare le palline colorate con le mani, ma bensì…tenendole strette sotto il collo. Ma non finisce qui, perché dopo il primo giro, il gioco si complica ed i bambini non ne dovranno portare più solo una alla volta, ma bensì due alla volta: una sotto il collo e l’altra sotto l’ascella destra.

Terzo giro? Si complicano le cose! Sotto il collo, sotto l’ascella destra e…sotto l’ascella sinistra!

Come potete immaginare, vince chi riesce a portare più palline all’interno della cesta!

Se presentato e condotto bene, questo gioco con le palline colorate può essere davvero divertente!


3. Vola Pallina Vola

  • Numero giocatori: Minimo 8 Massimo 30
  • Età bambini: Dai 6 ai 10
  • Tipologia: staffetta
  • N° palline colorate necessarie: almeno 50

Anche questo gioco con le palline è a staffetta, dunque disponete i bambini in due file parallele e posizionate una cesta di palline colorate in mezzo a loro. Questa volta davanti alle due file non ci sono solo due ceste, ma c’è anche una paletta per la scopa.

paletta per la scopa

Ora viene il bello! Dotate il bambino di uno di quei ventilatori portatili a batterie (io usavo questo modello che funzionava a meraviglia) e, non appena darete il via, l’obiettivo dei bambini sarà quello di spostare la pallina con il ventilatore fino a quando non arriverà sulla paletta della scopa.

ventilatore portatile

Ventilatore portatile

A quel punto potranno alzare la paletta con la pallina per versarla all’interno della loro cesta. Una volta fatto questo dovranno correre di nuovo verso la loro squadra per darsi il 5 e fare “il cambio di Ventilatore”; a questo punto toccherà al concorrente successivo.

Anche in questo caso vincerà la squadra che avrà portato più palline all’interno della propria cesta!

Anche questo gioco, incredibilmente originale, ha riscosso davvero molto successo durante le mie feste di compleanno ed è probabilmente uno dei giochi con le palline colorate che ho continuato a proporre per più anni consecutivi!


4. Sumo Pallina

  • Numero giocatori: Minimo 4 Massimo 30
  • Età bambini: Dai 5 ai 10
  • Tipologia: Gioco a squadre
  • N° palline colorate necessarie: almeno 50

“Sumo Pallina” è una rivisitazione del vecchissimo gioco con palline colorate che molti animatori propongono ancora oggi e che si svolge utilizzando il cosiddetto paracadute, cioè un grande telone di stoffa multi-color, dotato di alcune maniglie in nylon alle quali i bambini si possono attaccare per scuotere energicamente il paracadute stesso.

gioco paracadute con palline per bambini

Il paracadute può essere trovato su Amazon (questo è una dei migliori che io abbia mai acquistato) o nei negozi per bambini come La città del Sole.

Solitamente questi paracadute sono già dotati di alcune palline colorate per bambini all’interno.

Per questo gioco avrete bisogno di un paracadute e di almeno 50-100 palline; dunque quelle incluse nella confezione non vi basteranno.

Formate due squadre e posizionatele intorno al telone in modo tale che ogni squadra sia di fronte all’altra, occupando solo un lato del cerchio.

Stendete una fune per terra passante per il centro del paracadute che divida in modo chiaro il campo delle due squadre.

Quando darete il via, fate partire la musica e lanciate una sola pallina colorata sul telone. Lo scopo delle due squadre sarà quello di scuotere il telone in modo tale che la pallina, saltando di qui e di la, vada a finire nel campo avversario e segnando il punto. Dopo 10 minuti potete complicare e rendere più entusiasmanti i giochi aggiungendo un’ altra pallina al gioco.

A metà gioco, io ero solito aggiungere sul telone un serpente in plastica che chiamavo “il super velenoso” che, se lanciato nel campo avversario, faceva perdere all’altra squadra un certo numero di punti.

Un gioco davvero divertente che ha riscosso sempre tanto successo!


5. Il Ladro al Supermercato

  • Numero giocatori: Minimo 4 Massimo 30
  • Età bambini: Dai 5 ai 10
  • Tipologia: Gioco a squadre
  • N° palline colorate necessarie: almeno 200
Benigni ruba al supermercato nella scena del film "Il Mostro"
R. Benigni nel film “Il Mostro”

Questo gioco è davvero molto divertente e attira così tanto l’attenzione dei genitori che si trasforma sempre in un momento “Selfie collettivo” che, come potete immaginare, per un animatore, è sempre una buonissima pubblicità.

Questo gioco è un po’ diverso dagli altri elencati qui sopra dunque consigliamo di dividere i bambini in squadre da 5.

Ogni squadra da 5 bambini è composta da 1 ladro di Arance e 4 complici.

Fornite al ladro una sciarpa da legare intorno alla vita (proprio come se fosse una cintura) in modo tale da stringere la parte finale della maglietta.

In mezzo alla sala posizionate invece 3 ceste di palline alle quali tutte le squadre possono attingere. Mentre invece sui lati della sala posizionate i sacchetti/recipienti in cui ogni squadra dovrà mettere la propria “refurtiva”.

Lo scopo del gioco è quello di riempirsi la maglietta di palline colorate (proprio come farebbe un ladro di arance) e versarle nel minor tempo possibile dentro la propria cesta. Come potete immaginare vince chi ha “rubato” più arance e cioè palline colorate.


6. Pallina Color

  • Numero giocatori: Minimo 4 Massimo 30
  • Età bambini: Dai 5-6 anni
  • Tipologia: Staffetta
  • N° palline colorate necessarie: almeno 100

Questo gioco con le palline colorate è uno dei più classici ed immortali!

Disponete le due squadre parallelamente con davanti un cesto pieno di palline colorate. L’animatore legge un indovinello dietro alla cui soluzione si cela un colore.

I bambini possono partire dalla loro posizione non appena hanno capito il colore a cui l’indovinello si riferisce, prendere la pallina di quel determinato colore e portarla nella sacca della loro squadra.

Anche questa volta vince chi ha portato più palline del colore giusto nella propria sacca.

Se siete degli animatori, di certo non avrete bisogno di suggerimenti per quanto riguarda le filastrocche; ci vuole solo un pochino di fantasia. In ogni modo, per farvi capire quello che intendiamo, vi lasciamo qualche semplice esempio.

“E’ un colore tanto bello, ci dipingi anche un castello, lo puoi veder anche in campagna o se vedi una castagna”

(Marrone)

“E’ un color assai felice, brilla sui capel di Alice, piace sempre a ogni bambino, è il colore di un pulcino.

(Giallo)

Come vedete è molto semplice creare delle filastrocche per questo gioco e siamo sicuri che non avrete problemi a crearne anche di più divertenti.

Speriamo che questi 6 giochi con le palline colorate per bambini vi abbiano divertito ed ispirato. Ora tocca a voi metterli in pratica ed aggiungere il vostro tocco magico! Buon divertimento!


Ti Potrebbe interessare…


Come Diventare Animatore per Bambini e Guadagnare fino a 7000 € al mese

Se stai cercando un corso di animazione per bambini on-line sei capitato nel posto giusto! Ecco come diventare un animatore per bambini e aprire la tua agenzia di animazione in

mamma pensa a quali giochi fare con il suo bambino in casa

Giochi da Fare in Casa – 30 Idee Semplici e Divertenti

Ecco a voi 30 fantastiche attività da svolgere in casa che vi aiuteranno ad intrattenere i vostri bimbi nei loro momenti di noia! I bambini, si sa, sono ricchi di

bambini giocano in gruppo

10 Fantastici Giochi di Gruppo per Bambini per Casa e Giardino

Se siete degli animatori professionisti, un’ agenzia di animazione o una baby-sitter tutto fare, saprete quanto è difficile trovare ogni volta nuovi giochi di gruppo che riescano ad intrattenere gruppi di bambini molto grandi

Paolo Mazzilli

Ciao sono Paolo, Blogger ed esperto SEO, con grande esperienza nel settore dell'organizzazione di eventi per bambini. Da alcuni anni mi sono appassionato in giochi per bambini di ogni tipo, ma con una maggiore attenzione per quelli "out-door". La mia missione è aiutare mamme e papà a trovare giochi ed attività divertenti e sicure per i loro bimbi!

Recent Content